“L’Appennino che verrà” e il Mercato della Terra alla festa dell’agricoltura di Canossa

ATTENZIONE: per cause indipendenti dalla nostra volontà la manifestazione è stata posticipata a domenica 4 maggio con programma da definire.

 

Domenica 27 aprile (ore 10.30 – Teatro Matilde di Canossa – Ciano d’Enza) Slow Food Reggio Emilia, in collaborazione con il Comune di Canossa e “ATI Vivere Canossa”, presenta “L’Appennino che verrà – Il futuro dell’Appennino tra cibo, agricoltura e gestione forestale”, incontro durante il quale sarà presentato il progetto “Stati Generali delle Comunità Appenniniche” promosso da Slow Food: una nuova opportunità per creare sul territorio forme di economia sostenibile.

Interverrano: Gabriele Locatelli – (S.F. Emilia Romagna) esperto in politiche montane,
Gianni Brancatelli – ristoratore,
Romano Griseri – allevatore,
Fernando Cavandoli – Vice Sindaco Comune Canossa, 
Roberta Rivi – Assessore all’Agricoltura Provincia di Reggio Emilia

Al termine dell’incontro sarà offerto un rinfresco a base di prodotti locali (Ingresso libero)

L’incontro si terrà in occasione della 3a Festa dell’Agricoltura “Canossa Terra e Tavola”: 
PER L’INTERA GIORNATA ci sarà il mercato agro-alimentare con la partecipazione di alcuni produttori del Mercato della Terra di Reggio Emilia, oltre a gnocco fritto e casagai, cottura dei ciccioli, macinatura del grano, esposizioni e dimostrazioni (vedi il programma completo della manifestazione).
La condotta Slow Food di Reggio Emilia sarà presente col propeio stan, vi aspettiamo!

“L’Appennino che verrà” e il Mercato della Terra alla festa dell’agricoltura di Canossaultima modifica: 2014-04-24T15:38:15+00:00da slowfoodreggio
Reposta per primo quest’articolo