La Sporta di ottobre

3583017137.jpg

Riprende dopo l’estate l’attività del GAP, con la consueta offerta di prodotti “buoni puliti e giusti”.

In questa sporta, oltre a pasta, pomodori pelati, patate, vini, birre, caffé, farine, conserve, proponiamo un piccolo “viaggio” tra i prodotti del Piemonte, con formaggi (montebore, castelmagno, robiola di Roccaverano), carne di razza piemontese, vini e le mele delle varietà antiche.

La pasta Mancini – presente in questa sporta di ottobre – non ci sarà nella prossima sporta (dicembre): chi è solito acquistarla faccia la scorta!

COME PROCEDERE. La procedura è la solita: dopo aver consultato il listino e aver deciso i vostri acquisti potete effettuare l’ordine compilando il modulo d’ordine che trovate qui; è sufficiente inserire i quantitativi desiderati nelle apposite caselle: i costi e il totale della spesa vengono calcolati in automatico. Al termine dovete salvare il file (importante: ricordatevi di compilare i campi con i vostri dati) e inviarlo a gap@slowfoodreggio.it, dopodiché aspettate la conferma dell’ordine per effettuare il pagamento tramite bonifico bancario.

Il contributo fisso per ogni ordine è di 5 euro (che serve a coprire i costi di gestione del GAP).

Il termine per l’invio degli ordini è venerdì 28 settembre. La distribuzione dei prodotti sarà fatta sabato 13 ottobre, presso l’Agriturismo La Prateria di Villa Bagno (RE). Non è prevista la possibilità di ritirare la propria sporta in giorni o luoghi diversi da quanto indicato.

Ricordiamo che possono fare parte del gruppo d’acquisto solo i soci Slow Food.

DIVENTA SOCIO SLOW FOOD CON SOLO 25 EURO. Il GAP è un progetto “Rete Terra Madre“ della Condotta Slow Food di Reggio Emilia: chi ne fa parte può quindi associarsi a Slow Food come Socio Rete Terra Madre a soli 25,00 Euro (non è previsto il libro omaggio; è richiesta l’impegno a partecipare ad almeno 3 spese collettive all’anno).

La Sporta di ottobreultima modifica: 2012-09-20T10:23:00+00:00da slowfoodreggio
Reposta per primo quest’articolo